Arcipelago de La Maddalena

La_Maddalena_Archipel_Aerial_view

Le motonavi del nostro Consorzio partono tutti i giorni dai porti di Laconia, Cannigione e Baja Sardinia. Durante la navigazione si costeggiano le Isole di Caprera e Santo Stefano per arrivare all’isola di La Maddalena dove verrà effettuata una sosta con possibilità di fare shopping nei tipici negozi di artigianato locale.

Nel centro storico dell’Isola si può visitare il palazzo Comunale (ove si trova una bomba inesplosa che, durante la spedizione francese, fu sparata dalle truppe di Napoleone contro il paese), il Museo Navale e il Museo Diocesano di Arte Sacra (vi sono esposti il ‘Tesoro di Santa Maria Maddalena’ – la raccolta di gioelli offerti alla Patrona come ex voto – ed il corredo d’altare (due candelabri e il crocefisso d’argento in stile neoclassico) dono dell’Ammiraglio Orazio Nelson che fece consegnare anche una sua lettera autografa, qui custodita. Sono inoltre conservate statue e stampe antiche, arredi sacri, documentazioni delle offerte.

Ripresa la navigazione si proseguirà verso le più belle isole dell’Arcipelago della Maddalena dove, nelle Isole di Spargi e S.ta Maria si faranno soste di circa un’ora per il bagno nelle bellissime acque cristalline. Verrà effettuato il giro panoramico al Manto della Madonna, tratto di mare dai bassi fondali che assumono colorazioni uniche al mondo.

Si costeggia quindi l’Isola di Budelli, famosa per la sua spiaggia rosa dove è vietato lo sbarco in quanto diventata da qualche anno area protetta.

All’ora di pranzo si potrà gustare un primo piatto di pasta a bordo, simpaticamente servito dai nostri equipaggi.
Durante la sosta nell’Isola di Spargi, a Cala Corsara, la più incantevole insenatura dell’isola, si potranno ammirare rocce che sono vere e proprie sculture naturali: a causa infatti dell’erosione del vento e di altri fenomeni atmosferici hanno assunto forme particolari: la testa della strega, il cane, lo stivale, etc.

Al rientro si costeggia Punta Sardegna, Porto Raphael, Palau e Capo d’Orso dove si può ammirare la famosa omonima roccia.

L’arrivo nei porti è previsto fra le ore 17:00 e le ore 17:30.

You must be logged in to post a comment.